I nostri video pi la nostra visibilit cresce e pi persone riusciremo, a portare o anche, a riportare nel mondo hi fi consentendogli di ascoltare nel modo giusto quindi contiamo su di voi ora torniamo, a noi e vediamo come si possa trasformare un mini pc, dal costo contenuto Nel nostro player di riferimento quando si parla di streaming aires, o anche di riproduzione della nostra libreria musicale locale il segreto del successo di una sorgente digitale per musica liquida risiede nel software come abbiamo, visto, infatti, recentemente, nel, video, che vi, lascio qui, sopra, quando, interfacciamo una Sorgente digitale tramite usb a un dac l’hardware non che abbia cos tanta importanza una soluzione per me. Molto comoda quando si parla di un play e per musica digitale gettare il sistema operativo del pc, nel cestino e installarne e un altro uno nuovo dedicato esclusivamente alla riproduzione musicale un esempio e da file che un software headless vale a dire che per essere utilizzato non Ha bisogno di tastiera mouse e, monitor e soprattutto di perfect cosa significa b, perfect significa, che questo software cos come altri garantisce, il fatto che il messaggio musicale il brano musicale quando viene inviato verso l’interfaccia usb non venga, alterato vediamo ora come fare per trasformare un pc In un player musicale con da file per poter fare questa, operazione oltre al mini pc, ovviamente vi, occorreranno per l’installazione e ripeto solo per l’installazione anche monitor tastiera mouse e una chiavetta usb in grado di poter, essere riconosciuta come dispositivo, bootable, bootable, significa permettere al mini pc Di eseguire il boot dalla chiavetta da ci, che installato sulla chiavetta; ok, partiamo prima di tutto, andiamo sul sito di da file per cui vi; lascio un link, qui sotto in descrizione su quella pagina troverete, l’ultima versione disponibile del software da file, scaricheremo la versione; x86.

A 64 bit che anche quella raccomandata quindi non potete sbagliare si tratta di un’immagine iso quindi dovr essere caricata su una chiavetta, usb per per me; real mini pc di essere letta installata, attenzione al termine, che ho usato versione iso, che deve, essere, caricata montata, non copiata; Sulla chiavetta usb bisogna rendere questa chiavetta, usb bootable cio permettere al mini pc di effettuare, il boot da chiavetta, come gi, detto prima per montare l’immagine iso su chiavetta utilizzeremo un software, che viene chiamato balena e c’era questo software, gratuito e anche per questo vi, lascio qui Sotto un link in descrizione io scaricher la versione compatibile con meco s, ma gli utenti windows, potranno fare altrettanto, con la versione dedicata con questo software, balena e c’era montare l’immagine iso, su chiavetta facilissimo baster selezionare, il software da caricare l’immagine iso, che abbiamo scaricato, prima dal Sito di da file in seguito occorrer selezionare la chiavetta come destinazione su cui montare l’immagine iso, che abbiamo selezionato e infine montare la chiavetta, con un click, ora baster attendere qualche, secondo e, il gioco fatto; a questo punto dopo aver creato la chiavetta di boot allestito in Questa sala un banchetto per l’installazione, o collegato al mini pc mouse tastiera e, come monitor ho utilizzato. Il video recorder, che vi ho presentato nella review, che vi: lascio qui sopra utilizzare questo video recorder in realt stato comodissimo perch, mentre, stava, eseguendo le operazioni, il video recorder, contemporaneamente registrava ci, che veniva proiettato sul video quello, che io stessi facendo quindi, quel, filmato, stato, utilizzato Per montare questo video bene: vediamo quindi cosa occorre fare eccoci, qui sto registrando con il mio registratore portatile di cina, o quello che sta succedendo e siamo pronti per il primo boot da chiavetta quella su cui abbiamo caricato l’immagine iso di da file per l’installazione accendiamo, il Mini pc entriamo nel menu di configurazione del bajos premendo, il tasto canc ripetutamente in modo che venga accolto questo questo comando eccoci qui l’unica cosa, che dobbiamo fare andare, nel menu di boot e selezionare la nostra chiavetta come vedete, qui, stata una prima versione di da file.

Che quella che sto utilizzando io, ma facciamo finta che non ci, sia e proviamo, a reinstallare una nuova quindi, come dicevo, come primo dispositivo di boot, andiamo, a selezionare la nostra chiavetta e abbiamo finito l’unica cosa che dobbiamo fare andare, su e sci e salvare e uscire. Prima questa configurazione in questo modo il boot al prossimo tentativo partir da chiavetta ci viene chiesto di premere f1 prender in un menu di configurazione, lo facciamo ci, viene scelta la lingua, con cui effettuare l’installazione e noi selezioniamo l’italiano, ci chiede se, abilitare e connettere il wifi Noi siamo cablati in questo momento quindi, scappiamo, questa, opzione e soprattutto, ci viene chiesto se impostare un indirizzo ip statico e non necessario, ma molto comodo per essere sicuri di accedere, al dispositivo tramite il browser al primo, boot, quindi, noi, lo faremo la stessa, cosa, varr, ovviamente, Nel caso in cui abbiate abilitato la connessione, wifi, gli, diamo, dpa, dress, la saab net mask che quella della vostra rete domestica capisco che non sia immediato per chi non ha. I fondamenti delle configurazioni delle reti domestiche ma in genere questa sottorete impostata nel vostro, router sempre la stessa, che tre, volte, 255 e zero l’indirizzo ip del router questo anche dipende dalla vostra rete domestica, il mio e quello che sto digitando adesso il server dns e sempre Per me, lo stesso vale, a dire l’indirizzo del router scappiamo, il surge domain e confermiamo le nostre scelte, a questo punto ci viene presentato un men in cui ci viene richiesto se formattare il disco su cui andremo, a installare da file, voi io non lo far perch Ho gi, installato, ma voi lo dovrete fare e andrete, a installarlo nella memoria principale del mini pc che in questo caso questa vale, a dire la memoria interna la flash interna da 64 gb selezionando questa voce bis; verr semplicemente, chiesto di formattare, voi direte, si e andrete A creare un bello spazio pulito e libero per l’installazione successiva ios chi per in questo momento da file, ributta e ci verr chiesto al termine di questa, procedura di boot di collegarci, tramite la web interface; vale, a dire il nostro web browser, eccolo qui, ovviamente, ci, verr, Detto di collegarci e l’indirizzo ip che abbiamo appena impostato da questo momento in poi, monitor tastiera e mouse non ci, serviranno pi, ma solo, il dispositivo con cui andremo, a utilizzare da adesso in poi, il nostro da file; apriamo il browser e ci andiamo, a connettere all’indirizzo Ip che abbiamo appena impostato eccoci qua questa la prima schermata che ci viene proposta per prima cosa bisogna andare nel menu settings e ci viene proposta come nuova installazione la possibilit di selezionare, il drive su cui verr effettuata l’installazione tra le varie opzioni ovviamente anche la memoria; Interna da 64 gb che andremo a selezionare, a questo punto io non lo faccio baster cliccare il tasto instal al termine dell’installazione il gioco fatto baster riavviare, il mini pc, ovviamente avendo cura se non lo.

Si gi fatto di aver rimosso la chiavetta, usb di boot, che abbiamo utilizzato per l’installazione e ripartire quindi le operazioni da fare per installare da file, sul mini pc, sono molto semplici riassumendo occorre fare il buddha, chiavetta impostare le configurazioni di base, sul mini pc, sia per Poter accedere tramite web browser sia per poter successivamente installare sulla sua memoria, il software da file, eseguire l’installazione utilizzando, il web browser; a questo punto per prima di poter utilizzare, il vostro mini player, occorre impostare alcune configurazioni fondamentali per il suo utilizzo in breve dobbiamo impostare. I nostri servizi di streaming quelli per cui abbiamo un abbonamento impostando le credenziali d’accesso selezionare le cartelle locali sia sul mini pc direttamente che su un disco di rete magari un nas in modo da poter accedere alla nostra libreria musicale impostare alcune preferenze dal punto di vista Grafico sulla visualizzazione di album, artista titoli sono tutte cose con cui potrete giocare approfondire in futuro andiamo, a vedere quali siano le impostazioni fondamentali su da file, adesso allora innanzitutto andiamo nel menu settings, combinazione abbiamo anche, disponibile un update firmware che andr a fare, dopo molto interessante. Se possedete un dispositivo remoto su cui conservate la vostra, musica tipo, un nas la cosa, fondamentale e andare, a configurare qua le impostazioni fondamentali vale, a dire l’accesso alle cartelle su cui conservate la vostra musica il mio nas si trova all’indirizzo 10.000 go come admin con questa, Password tutte informazioni da introdurre in questo formato ovviamente potete, conservare, anche, nella, memoria interna del mini pc, la vostra musica e allo stesso modo dovrete indicare la cartella su cui verr memorizzata verr salvata la vostra musica in modo che da file, possa eseguire, lo scan della vostra Libreria musicale trovando tutte le canzoni delle cartelle che li avete indicato altra cosa molto importante sono.

I servizi di streaming, ovviamente io utilizzo cuba, non di default, impostato tra le opzioni, che sono, disponibili, sulla, schermata, home che questa qui per impostare. I servizi di streaming: siano essi cuba, tidal spotify, o qualunque servizio voi utilizzate andate sempre in settings; selezionate l’opzione, advanced media server settings questo men, molto, importante, perch, vi, consente di impostare, le configurazioni di base per l’utilizzo della vostra musica ad esempio, il modo con cui vengono; Visualizzate le tracce il nome le copertine e soprattutto come vi dicevo i plugins vale a dire. I servizi che possono essere impostati per usufruire tramite da file dei servizi di streaming, vedete che esistono, delle radio, delle web radio, ad esempio ad esempio vedete qui, che ci sono kobus, tidal e altri servizi che potrete configurare selezionare e utilizzare per uscire dal menu, basta cliccare L’Aics rossa, altra cosa molto importante ovviamente e selezionare l’audio device d’uscita il dac verso cui verr indirizzata la musica in genere questo device, viene riconosciuto automaticamente con le sue caratteristiche di funzionamento in questo caso il topping di 90 che ho collegato, a valle viene riconosciuto identificato utilizzato Soprattutto nel modo migliore tornando nel menu, principale vedete infatti, che la periferica, utilizzata e, il di 90 mq, a per ascoltare la nostra musica ad esempio tramite corpus, basta selezionarlo, a questo punto si pu cercare la nostra musica o tramite genere, o tramite. I suggeriti le playlist oppure direttamente per parola chiave come vi, faccio vedere che, so un gruppo a caso ecco che in base alla parola chiave inserita si pu cercare per artista ovviamente.

I metallica una volta dentro l’artista ci sono tutti gli, album la nostra disposizione pronti per essere ascoltati il dac, come abbiamo, visto e riconosciuto automaticamente e in pratica almeno cos successo col topping di 90 configurato nel modo corretto per sfruttarne al massimo le potenzialit, ok, tutto, fatto Abbastanza semplice il vostro player di riferimento high end pronto aggiornabile e come potuto vedere in questi pochi giorni da cui l’utilizzo continuamente aggiornato dal punto di vista, firmware dovessimo avere, problemi hardware, beh la spesa per ripristinare; nel menu, pc sarebbe comunque, contenuta e in ogni, caso paragonata, Ai costi che siamo abituati, a sentire in campo, hi fi, abbastanza, piccola dal punto di vista sonoro, voglio ribadirlo una soluzione, senza compromessi la qualit di riproduzione e la massima, possibile ovviamente in relazione; al file, che stiamo, riproducendo e al resto della catena, a valle del cavo.

https://www.youtube.com/watch?v=8ctbRmAAAx8