I confini e lettore di impronte per l’accesso sicuro windows, anch’esso un po nascosto sul poggiapolsi, mentre mancano. I sensori a infrarossi per il riconoscimento del viso che onestamente visto, il prezzo mi sarei aspettato e soprattutto avrei desiderato la dotazione di porte, infine, giusto giusto sufficiente abbiamo, due usb c con supporto thunderbold una tipo, a oltre al jazz, combo per microfono e cuffie diciamo che Avrei gradito un lettore di memoria anche in formato microsd e magari, un hd amiche mi permettesse di avere, un uscita medio senza la necessit di utilizzare adattatori, il display da 14 pollici diagonale un ips 4k di buona qualit c’. Il supporto touch e l’interazione possibile sia con le dita che tramite la pennina, inserita direttamente nella, scocca e offerta quindi in bundle con lo yoga 9 quest’ultima, usa una tecnologia, attiva e devo, dire che l’esperienza che ne deriva tutto sommato di buon livello. I neri sono abbastanza profondi bilanciamento dei grigi leggermente freddo soprattutto scritto, Anime, Ni, ma abbiamo comunque una copertura disse, ai p3, che raggiunge, il 95 per cento e una buona precisione nella riproduzione dei colori bene il contrasto che raggiunge circa 1900, za 1 grazie anche a un’ottima Luminosit massima che arriva, za 510 nyt usare questo la cooking in terra, non sar mai, un problema mai, all’esterno ce la caviamo bene; ma dobbiamo parlare di ardore, prestazioni sotto la scocca di questo, Jogi 9 abbiamo un processore intel core i7 di undicesima generazione per la precisione.

Un core i7 11 85 g7 con grafica integrata intel aires, xe il chipset accompagnato dalle 16 gb di ram e un ssd pci express da un terabyte quest’ultimo anche l’unico elemento eventualmente aggiornabile parlando di prestazioni siamo di fronte, a un notebook adatto per un utilizzo lavorativo standard Diciamo in grado di far girare al meglio le applicazioni di produttivit, pi comuni dalla, suite office, alle interfacce web gestionali, ma anche sessioni di fotoritocco, perch, no anche a buon livello e qualche piccolo montaggio video sono tutte operazioni, che potete portare, a termine senza, problemi grazie alla Spinta offerta dalla piattaforma tiger lake che troviamo qui dentro lo stress, test mostra un andamento comune, a molti notebook di questo genere con cui lo yoga 9 e condivide la sua piattaforma. I quattro con raggiungono un picco di frequenza iniziale poco superiore 3g jazz che poi si abbassa con il passare dei minuti stabilizzandosi intorno ai 26 gigahertz andamento che va ovviamente di pari, passo con le temperature, che arrivano, a toccare il 98 gradi all’inizio per poi calare fino. A circa 80 con una media di 85 e con il valore dei consumi per il quale si parte con oltre 40 watt di picco per la cei pi con una media di circa 25 watt alla fine del test. Nonostante queste temperature cos elevate, dentro la scocca in superficie, non abbiamo mai, un surriscaldamento evidente troviamo un picco di 36, 37 gradi sulla tastiera e 40, 42 diciamo sul retro della scocca e, il sistema di raffreddamento, a doppia ventola quindi abbastanza, efficace e anche sotto stress, mantiene, Una rumorosit accettabile, a pieno carico elemento le si sentono ma non sono cos: fastidiose il fruscio costante senza per mai, diventare insopportabile la gpu, integrata, Procesor Intel, graphics and graphics.

E quello che definirei il giusto compromesso permette di accelerare in maniera evidente alcune operazioni, che richiedono l’intervento dell’intelligenza artificiale ad esempio e perch, no anche di far girare qualche titolo non troppo, impegnativo senza per avere.

https://www.youtube.com/watch?v=z37ZPpNJukY